Blue message

Blue message

I still remember when
we were rolling in the rain
to steal all from life
we’re left alwais empty-handed
we were consoled by the blood pact with the
future
to be ourselves forever
till the Dawn
defeats the Night.
Sometimes we felt
like heroes
but we crowded the street
like solidiers without a mission
Now you’re walking
on the banks of resignation
where the wind of years makes
leaves fall like knives
that stab to death the hope
you keep the ashes of the dream
in your shelter from the storm
and pay every bill that fear gives you
How many times we shouted the truth
no one answered
how many times we came out in pieces
from the struggle against the fate
Season go away
faster and faster and I don’t know
if on this road I’m flying
or looking
but there’s a place
where we could still conspire together
against these hard times
over there, where dawn defeats the night
Sometimes we felt
like heroes
but we crowded the streets
like solidiers without a mission

Trad: “Messaggio triste”

Ricordo ancora quando
ci rotolavamo nella pioggia
per rubare tutto dalla vita
restavamo sempre a mani vuote
eravamo consolati dal patto di sangue con il futuro
essere noi stessi per sempre
“finché l’alba sconfiggerà la notte”.
A volte ci sentivamo
come degli eroi
ma in realtà affollavamo le strade
come soldati senza una missione
Ora stai camminando
Sulle sponde della rassegnazione
dove il vento degli anni
fa cadere le foglie come coltelli
che pugnalano a morte la speranza
tu conservi le ceneri del sogno
nel tuo riparo dalla tempesta
e paghi ogni conto che la paura ti presenta
A volte ci sentivamo
come degli eroi
ma in realtà affollavamo le strade
come soldati senza una missione
Quante volte urlavamo la verit�
nessuno rispondeva
quante volte uscivamo a pezzi
dalla lotta contro il destino
Le stagioni passano
sempre più veloci e io non so
se su questa strada sto fuggendo
o cercando
ma c’è un posto
dove potremmo ancora cospirare insieme
contro questi tempi difficili
là, dove l’alba sconfigge la notte
A volte ci sentivamo
come degli eroi
ma affollavamo le strade
come soldati senza una missione