Midnight serenade

Midnight serenade

The light of the old prison
cast a shadow of the perfect crime
on the pavements of the south quarter
I want to meet you again
over there near the wall
where graffiti of generation
looked the sky on earth
now I look at these street
cleaned up by the blood of the men of war
while the sirens of work
call for the ghost of class
Only Woody Guthrie’s guitar
can follow the rhythm of the night
The chord is a love passion
and my shoes look for the balance road
while the icy east wind curls up
the asphalt of contradictions
and spikes souls like albondigas
I walk alone towards midnight
and I want to heat your icy heart
though I wear my father’s trouser
and there’s little clearness in my head
In the dark side of the town
cheap murders take place
sleepy losers look for beds of stone
as hard as heart of the beast
In my blood everything’s
mixed upwith passion
as in the street of the night
among the lightning of traffic lights
and the painful calls of the “rain dogs”
and the icy-blue of the prison
today any road is military zone
No, we won’t be the fathers of our hopes
but I know the future in your eyes
oh I know it well
I know that now and then something
new will spread like a wave
in the edges of the world or in desert
The clouds of the moon
tonight touch my wrist
the liquid flows in the darkness
carryng away all this music
and this need of love goin’on
There’s a story we must remember
behind the chats
“about the large epic frescos”
to run along the time and take
the tongues of the outskirts
I need R‘n‘R’ threw on the street
the tongues of the outckirts
I need R‘n‘R’ for this strange serenade
to join all the passion I meet tonight
I want to see your eyes again
to kiss your hands
your lips
to feel my and your body’s shaking
and to tell you:
“Hold on baby
for you
for everybody
the sky gives nothing!
this night is yours
this story is yours!”

Trad: “Serenata di mezzanotte”

La luce della vecchia prigione
getta un’ombra da giallo perfetto
sui marciapiedi del quartiere sud
Voglio incontrarti ancora
lassù vicino al muro
dove i graffiti della generazione
cercavano il cielo sulla terra
ora guardo queste strade
pulite dal sangue degli uomini della guerra
mentre le sirene del lavoro
chiamano il fantasma di classe
Solo la chitarra di Woody Guthrie
può seguire il ritmo della notte 
L’arpeggio dell’accordo è una passione d’amore
e le mie scarpe cercano la via dell’equilibrio
mentre il gelido vento dell’est arrotola
l’asfalto delle contraddizioni
e infilza le anime come albondigas
Cammino solo verso la mezzanotte
e voglio riscaldare il tuo cuore gelato
anche se indosso i pantaloni di mio padre
e c’è poca chiarezza nella mia testa
Nella parte scura della città
hanno luogo assassinii da morte dei pegni
perdenti assonnati cercano letti di pietra
duri come il cuore della bestia
Nel mio sangue ogni cosa
è mischiata alla passione
come nelle vie della notte
fra il lampeggiare dei semafori
e le angosciose chiamate dei “cani della pioggia”
e il blu-ghiacchio della prigione
e ogni angolo di pub
ha una storia da raccontare
No, noi non saremo i padri delle nostre speranze
ma conosco il futuro nei tuoi occhi
oh, lo conosco bene
io so che ora e in seguito qualcosa
di nuovo si diffonderà come un’onda
ai margini del mondo o nel deserto
Le nuvole della luna
stanotte toccano il mio polso
il liquido scorre nell’oscurità
portando via tutta questa musica
e questo bisogno d’amore va avanti
C’è una storia che dobbiamo ricordare
dietro ai discorsi
“sui grandi affreschi epici”
per correre lungo il tempo e prendere
le lingue dei sobborghi
Ho bisogno del ‘R’n'R gettato sulle strade
le lingue dei sobborghi
Ho bisogno del ‘R’n'R per questa strana serenata
per unire tutta la passione che sto incontrando stanotte
Voglio vedere ancora i tuoi occhi
baciare le tue mani
le tue labbra
sentire il mio e il tuo corpo tremare
e dirti:
“Resisti baby
per te
per tutti
il cielo non da niente!
Questa notte è tua
questa storia è tua!”