Se mi guardi, vedi…

Se mi guardi, vedi…

Ho la pelle fatta
di sale d’attesa
delle notti ho l’eta’
Ho curvato i giorni
come fanno i treni
e ho sorpreso le citta’
cose che soltanto il cuore
può vedere
corrono i miei anni
vanno sotto gli occhi
se mi guardi, vedi……
ho giocato ai fiori
fra silenzi e spari
ma non ho tradito mai
grandine di rose
ne ho piene le tasche
te ne do quanta ne vuoi
cose che soltanto il cuore
può vedere
corrono i miei anni
vanno sotto gli occhi
se mi guardi, vedi…
e ho trascinato l’alba
con gli zingari di neve
per trasparire il mondo
e ricordare
che l’erba un tempo era
la pianura
cose che soltanto il cuore
può vedere
corrono i miei anni
vanno sotto gli occhi
se mi guardi, vedi…
cose che soltanto il cuore
può vedere
corrono i miei anni
vanno sotto gli occhi
se mi guardi, vedi…