Più forte della morte è l’amore

Più forte della morte è l’amore

Più forte della morte è l’amore
sopra la notte il fiume scorre e avanza
nel buio sei venuto
come un raggio di sole
col passo tuo che toglie
ogni distanza
A chi era stanco i piedi hai lavato
e hai curato chi era ferito
bruciavano di febbre
le labbra che hai bagnato
e un sorriso avevi
per saluto
Beato sia il tuo nome Gabriele
quello di un angelo guerriero
hai combattuto e vinto
l’amore non si arrende
solo l’amore vince
vince sempre
Vieni all’alba all’ora prima
vieni nell’ombra della sera
nel buio e nel dolore
l’amore tuo non muore
più forte della morte è l’amore
Il giorno si è spezzato con un grido
sul ponte a Sarajevo uno sparo
come la neve intorno
lento sei caduto
sopra la terra il cielo
restò muto
Andavi oltre il ponte a mani nude
e la città gridava nel silenzio
con te portavi il pane
nel nome della pace
in pace andavi incontro
alla tua croce
Vieni all’alba all’ora prima
vieni nell’ombra della sera
nel buio e nel dolore
l’amore tuo non muore
più forte della morte è l’amore
E dove non c’è pace non c’è pane
e dove non c’è pane non c’è vita
per noi che si vive di una sola pace
per noi hai dato la tua vita.