Contestualizziamo “Calibro 77” – La politica, la società, gli avvenimenti… #02

Nel gennaio 1970 nelle sale usciva “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri con Gian Maria Volonté.
La sceneggiatura, scritta da Petri con Ugo Pirro, mette in scena un uomo tanto apparentemente potente quanto intimamente fragile. La scena dell’interrogatorio dello studente resta negli annali del cinema come sintesi di un delirio di onnipotenza di chi, nella confusione più totale e con pretese di cultura, mentre umilia chi ha di fronte si proclama socialista e cita Petrarca.
Nato con all’origine l’idea dostoevskiana dell’assassino che sfida la giustizia il film venne accusato da alcuni gruppi extraparlamentari di essere addirittura a favore della polizia avendo avuto troppo successo. Se lo si ripensa dopo il G8 di Genova ci si accorge di come i temi trattati siano ancora di estrema attualità.

[Visita il sito WWW.CALIBRO77.IT, sostieni la campagna crowdfunding “Calibro 77” e scegli la tua ricompensa…diventerai così co-produttore del nuovo album dei Gang!]

‪#‎Gang‬ ‪#‎crowdfunding‬ ‪#‎Calibro77‬ ‪#‎Laraccoltacontinua‬ ‪#‎GianMariaVolonte‬