“Calibro 77″ – Diario di bordo

Ricompensa Extra: Stampa “Gang” di Franco Ori

Questa volta per la campagna crowdfunding di Calibro 77 abbiamo dato spazio anche ad una ricompensa davvero originale ed inedita, una stampa a firma dell’artista Franco Ori che realizzerà per l’occasione un dipinto ispirato ai Gang.

“Franco Ori, nato e cresciuto alla scuola delle Belle Arti di Modena, oggi vanta una ricca esperienza professionale di grafico. Inoltre è ricco di genialità, specialmente quando decide d’arrendersi dolcemente al richiamo della pittura, quella tutta maiuscola alla quale dona sia tempo e passione, sia tenacia e sensibilità d’animo. Da quell’istante l’atmosfera si fa magica e la creatività esplode in mille lapilli, sicché lo studio brulica di musicisti ritratti sia su tela sia su legno. Il compito di guidare il pennello spetta ora agli occhi sintonizzati sull’onda dell’ascolto, ora all’udito chiamato a scrutare l’invisibile e a seguire il cuore per quel tocco vitale, grazie al quale i volti dipinti si rianimano in modo sorprendente. Egli ha un debito con la musica, quella vera che sa accompagnare, a mo’ di colonna sonora, ogni passo della vita, e che riesce a comunicarci entusiasmo, malinconia, gioia, tristezza o allegria sfrenata, in via diretta e in modo astratto.
Al pari di un bambino portato a ritrarre i propri eroi, Franco Ori predilige i musicisti a tal punto da identificarsi in essi, pronto a fantasticare eroiche imprese, assistere ai loro concerti, o nel confondersi tra la folla che applaude. Alla fine del percorso li ritrae come detta la fantasia, ma a un patto e nel rispetto di ben due regole precise: la prima mira a ottenere un’immediata identificazione del personaggio, la seconda tende ad appagare l’attesa dello spettatore per attrarlo sin dentro la primitiva emozione.
Ogni Artista sa di non essere in grado di cambiare il mondo. Tuttavia può tentare di trasformarlo in bellezza, utilizzando l’immagine, la forma, la figura quale rappresentazione, somiglianza, sensazione, o visione del reale.” (Tratto da Rolling Stone Italia)

Nel video, Franco Ori durante la realizzazione della sua interpretazione del dipinto di Pellizza da Volpedo intitolato Il Quarto Stato.

[Visita il sito WWW.CALIBRO77.IT, sostieni la campagna crowdfunding “Calibro 77” e scegli la tua ricompensa…diventerai così co-produttore del nuovo album dei Gang!]

‪#‎thegang_it‬ ‪#‎crowdfunding‬ ‪#‎Calibro77‬ ‪#‎Laraccoltacontinua‬

Scopriamo la scaletta di “Calibro 77” #02 – “Questa casa non la mollerò” (Ricky Gianco)

“Calibro 77” conterrà anche alcuni brani “militanti” che forse qualcuno di voi co-produttori non conosce ancora. E’ probabilmente questo il caso di “Questa casa non la mollerò” di Ricky Gianco. Già cover del brano “Six days on the road” di Montgomery & Green fu suonata anche alla VI Festa Del Proletariato Giovanile a Parco Lambro, Milano, 26/29 Giugno 1976.

Pochi giorni fa avevamo pubblicato un breve video durante la registrazione della versione che sarà contenuta in Calibro 77, ecco invece la versione da studio di Ricky Gianco.

[Visita il sito WWW.CALIBRO77.IT, sostieni la campagna crowdfunding “Calibro 77” e scegli la tua ricompensa…diventerai così co-produttore del nuovo album dei Gang!]

‪#‎Gang‬ ‪#‎crowdfunding‬ ‪#‎Calibro77‬ ‪#‎Laraccoltacontinua‬ ‪#‎RickyGianco‬

Contestualizziamo “Calibro 77” – La politica, la società, gli avvenimenti… #3

La rivista RE NUDO nasce nel Novembre del 1970 interprete dei bisogni esistenziali del tempo di vita oltre le otto ore lavorative. Era la rivista delle altre sedici ore trascurate dalla politica. Sessualità, musica, droghe psichedeliche, festival, comuni, viaggi, erano le tematiche principali. Re Nudo era la rivista di riferimento, ponte tra la sinistra extraparlamentare meno ortodossa e il mondo freak alternativo più aperto al sociale.

Nel corso degli anni settanta Re Nudo si fa promotore di una serie di raduni pop, i Festival del proletariato giovanile, lanciando lo slogan “facciamo che il tempo libero diventi tempo liberato”, in controtendenza con il disinteresse della sinistra extraparlamentare nei confronti della musica rock.

[Visita il sito WWW.CALIBRO77.IT, sostieni la campagna crowdfunding “Calibro 77” e scegli la tua ricompensa…diventerai così co-produttore del nuovo album dei Gang!]

‪#‎ReNudo‬ ‪#‎MusicaRibelle‬ ‪#‎40anniMR‬ ‪#‎EugenioFinardi‬ ‪#‎Gang‬ ‪#‎crowdfunding‬ ‪#‎Calibro77‬ ‪#‎Laraccoltacontinua‬ Re Nudo Pop & altri Festival

I Severini Bros. negli anni 70… #02

chiodofissoTutti i brani di “Calibro 77” hanno contribuito alla storia che ha portato alla formazione dei Gang che conosciamo oggi. Di quell’annata in particolare è spuntata questa foto….la band si chiamava Chiodo Fisso e nella formazione erano presenti due componenti di quelli che si sarebbero chiamati Paper’s Gang e successivamente The Gang. Li riconoscete? Un piccolo aiuto: in questa formazione Sandro non c’è.

[Visita il sito WWW.CALIBRO77.IT, sostieni la campagna crowdfunding “Calibro 77” e scegli la tua ricompensa…diventerai così co-produttore del nuovo album dei Gang!]

Contestualizziamo “Calibro 77” – La politica, la società, gli avvenimenti… #02

Nel gennaio 1970 nelle sale usciva “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri con Gian Maria Volonté.
La sceneggiatura, scritta da Petri con Ugo Pirro, mette in scena un uomo tanto apparentemente potente quanto intimamente fragile. La scena dell’interrogatorio dello studente resta negli annali del cinema come sintesi di un delirio di onnipotenza di chi, nella confusione più totale e con pretese di cultura, mentre umilia chi ha di fronte si proclama socialista e cita Petrarca.
Nato con all’origine l’idea dostoevskiana dell’assassino che sfida la giustizia il film venne accusato da alcuni gruppi extraparlamentari di essere addirittura a favore della polizia avendo avuto troppo successo. Se lo si ripensa dopo il G8 di Genova ci si accorge di come i temi trattati siano ancora di estrema attualità.

[Visita il sito WWW.CALIBRO77.IT, sostieni la campagna crowdfunding “Calibro 77” e scegli la tua ricompensa…diventerai così co-produttore del nuovo album dei Gang!]

‪#‎Gang‬ ‪#‎crowdfunding‬ ‪#‎Calibro77‬ ‪#‎Laraccoltacontinua‬ ‪#‎GianMariaVolonte‬